Rinoplastica

Sedi:
Castiglione d/S
DURATA INTERVENTO

2 ore

Riposo post-operatorio

2 giorni

Modalità di ricovero

Day hospital o una notte

Tipologia di anestesia

generale

Ritorno attività sportiva

20/30 giorni

Descrizione dell’intervento

La rinoplastica è un intervento chirurgico mirato a modificare la forma e le dimensioni del naso per migliorarne l’estetica o risolvere problemi funzionali.

Quando è consigliato l’intervento?

L’intervento di rinoplastica è solitamente consigliato nelle seguenti situazioni:

  • Correggere deviazioni del setto nasale o altre irregolarità anatomiche
  • Migliorare l’aspetto del naso in armonia con il viso
  • Risolvere problemi di respirazione dovuti a difetti anatomici

Benefici

Miglioramento estetico

La rinoplastica offre l’opportunità di migliorare l’estetica del naso, adattandolo alle proporzioni del viso e aumentando la fiducia in sé stessi.

Risoluzione di problemi funzionali

Oltre agli aspetti estetici, la rinoplastica può migliorare la funzionalità respiratoria, specialmente in caso di deviazioni del setto nasale.

Risolvere problemi di russamento

Attraverso la correzione delle deviazioni del setto o altri ostacoli, la rinoplastica può favorire un flusso d’aria più fluido.

Aumento della fiducia

La correzione del naso migliora l’aspetto complessivo del volto e può avere un impatto significativo sulla fiducia in sé stessi.

Eliminare la “gobba”

Il chirurgo può ridurre o rimodellare il dorso del naso per ottenere un profilo nasale più gradevole e bilanciato, soddisfacendo le preferenze estetiche del paziente.

Le fasi dell’intervento

1

Fase pre-operatoria

Il chirurgo plastico effettua una valutazione medica completa della paziente e vengono discussi aspettative e obiettivi estetici desiderati. Vengono prescritti esami diagnostici ed ematochimici e vengono date indicazioni specifiche.

Il giorno dell’intervento

Il paziente accede alla struttura chirurgica e alla propria personale camera di degenza, dove un responsabile infermieristico illustrerà tutti i dettagli dell’imminente operazione e procederà alla sua preparazione.

2
3

Anestesia

Prima dell’intervento viene effettuata l’anestesia generale. All’interno della sala operatoria un medico anestesista monitorerà per l’intera durata dell’intervento lo stato di salute del paziente.

Modellamento cartilagineo

Il chirurgo interviene sulla struttura osseo-cartilaginea del naso, vengono effettuate incisioni lungo il bordo delle narici per mettere a nudo le cartilagini, asportare l’eccesso di tessuto cartilagineo e plasmarlo secondo le necessità.

4
5

Correzione del dorso

Se necessario l’operazione procede con la correzione del dorso osseo. Attraverso incisioni interne al naso, la cute è separata dal piano osseo, permettendo la rimozione della gobba. Riavvicinando le ossa laterali, si riduce la larghezza del naso.

Recupero post-operatorio

Dopo l’intervento il paziente utilizzerà un gesso che verrà rimosso dopo qualche giorno. Le attività normali possono riprendere dopo una settimana, ad eccezione di quelle sportive, per le quali è consigliato attendere un mese. Si suggerisce di evitare l’esposizione diretta ai raggi solari per almeno 2 mesi, utilizzando creme solari a schermo totale.

6
7

Controlli post-operatori

Il chirurgo programma una serie di visite di controllo per monitorare il progresso della paziente, valutare il risultato finale e fornire ulteriori indicazioni per garantire una rapida e sicura ripresa.

F.A.Q.

La rinoplastica è dolorosa?

La rinoplastica, sebbene possa causare un certo disagio temporaneo, è gestibile con farmaci per il dolore e misure di cura post-operatoria. È importante notare che la maggior parte dei pazienti sperimenta un miglioramento graduale del disagio immediatamente nei giorni successivi all’intervento.

Quanto dura il periodo di recupero dopo l’intervento di rinoplastica?

Il periodo di recupero dopo l’intervento di rinoplastica varia da persona a persona, ma in generale, la maggior parte dei pazienti è previsto un riposo post operatorio di 2 giorni e un ritorno alla vita sociale dopo una settimana. Tuttavia, è consigliabile evitare attività fisiche intense per 20 o 30 giorni e seguire le indicazioni del chirurgo per ottimizzare il processo di guarigione. Il gonfiore e i lividi diminuiranno gradualmente nelle settimane successive, e i risultati definitivi saranno apprezzabili nel corso dei mesi successivi all’intervento.

I risultati della rinoplastica sono permanenti?

Sì, i risultati della rinoplastica sono permanenti. Dopo il periodo iniziale di guarigione, la forma e le dimensioni del naso dovrebbero rimanere stabili nel tempo. È importante seguire attentamente le indicazioni del chirurgo durante il periodo post-operatorio per garantire una guarigione ottimale e massimizzare la durata dei risultati.

Quando si vedranno i risultati definitivi?

Durante le prime settimane e i primi mesi successivi all’intervento, è normale sperimentare gonfiore e lividi. La forma definitiva del naso si stabilirà completamente quando il tessuto guarirà completamente e il gonfiore sarà completamente risolto. Il periodo esatto varia da persona a persona, ma la maggior parte dei pazienti vedrà i risultati definitivi entro qualche mese dall’intervento.

Recensione di R.T.
Mi sono trovata molto bene, consiglio!
Recensione di C.V.
Ho rifatto il naso e sono veramente soddisfatta del risultato, sono stata seguita anche nel periodo successivo e il medico è stato molto disponibile con me
Recensione di E.M.
Consiglio l’intervento di rinoplastica, il centro mi ha fatto un’ottima impressione fin dall’accoglienza soddisfatta del mio naso!
Recensione di L.O.
Ringrazio per la riuscita dell’intervento. Sono contento dell’operazione

L'équipe

Dott. Stelio Mocella

Équipe medica

AREA DI COMPETENZA

Chirurgia Plastica, Otorinolaringoiatria
SEDE

Desenzano d/G

Dott. Davide Tonini

Équipe medica

AREA DI COMPETENZA

Chirurgia Plastica, Medicina Estetica
SEDE

Desenzano d/G

Richiedi informazioni

    Scegli la sede


    *campi obbligatori.