Mastopessi

Sedi:
Castiglione d/S
DURATA INTERVENTO

2 ore

Riposo post-operatorio

4/5 giorni

Modalità di ricovero

Day hospital o 1 notte

Tipologia di anestesia

Sedazione profonda o generale

Ritorno attività sportiva

20/30 giorni

Descrizione dell’intervento

L’intervento di Mastopessi corregge l’eccessivo rilassamento dei tessuti del seno, causato dalla perdita di elasticità a seguito della forza di gravità, del passare del tempo, di regimi dietetici restrittivi o dell’allattamento.

Quando è consigliato l’intervento?

L’intervento di mastopessi è solitamente consigliato nelle seguenti situazioni:

  • Eccessivo rilassamento cutaneo: quando la pelle del seno ha perso elasticità e si è rilassata significativamente causando una caduta eccessiva.
  • Dopo la gravidanza e l’allattamento: le donne che hanno avuto gravidanze o periodi di allattamento possono sperimentare un rilassamento dei tessuti mammari.
  • Perdita di peso significativa: individui che hanno sperimentato una notevole perdita di peso possono riscontrare un’eccessiva flaccidità della pelle nel seno.
  • Invecchiamento: con l’avanzare dell’età, la pelle perde naturalmente elasticità, influenzando la tonicità del seno.

Benefici

Seno più sodo

La mastopessi ristabilire un sostegno adeguato al seno, rimuovendo l’eccesso di pelle e rassodando i tessuti circostanti. Questa procedura solleva il seno e contribuisce a conferirgli un aspetto più sodo.

Seno più giovane

Il lifting del seno, sollevando il tessuto mammario, contribuisce al ripristino di una forma più attraente ed elastica ad un seno che ha subito variazioni come conseguenza naturale dell’invecchiamento, della gravidanza o della perdita di peso.

Migliorare l’estetica della proiezione del capezzolo

La mastopessi consente di rimodellare il seno e di riposizionare il complesso capezzolo-areola, conferendo loro una proiezione più naturale e armoniosa, che può essere compromessa in caso di seno cadente con capezzoli rivolti verso il basso.

Le fasi dell’intervento

1

Fase pre-operatoria

Il chirurgo plastico effettua una valutazione medica completa della paziente e vengono discussi aspettative e obiettivi estetici desiderati. Vengono prescritti esami diagnostici ed ematochimici e vengono date indicazioni specifiche.

Il giorno dell’intervento

Il paziente accede alla struttura chirurgica e alla propria personale camera di degenza, dove un responsabile infermieristico illustrerà tutti i dettagli dell’imminente operazione e procederà alla sua preparazione.

2
3

Anestesia

Prima dell’intervento viene effettuata l’anestesia generale o sedazione profonda. All’interno della sala operatoria un medico anestesista monitorerà per l’intera durata dell’intervento lo stato di salute del paziente.

Incisioni

Per correggere il rilassamento del seno il chirurgo esegue una serie di incisioni sulle mammelle, lavora sulla forma dei seni e sulle dimensioni dei capezzoli per ottenere il risultato pianificato prima dell’intervento.

4
5

Chiusura delle incisioni

Il chirurgo chiude con precisione le incisioni utilizzando tecniche chirurgiche avanzate per ridurre al minimo le cicatrici visibili.

Recupero post-operatorio

Dopo l’intervento la paziente segue le istruzioni del medico per il recupero, indossando un reggiseno apposito e gestendo eventuali sintomi post-operatori come gonfiore e indolenzimento, eventualmente ricorrendo a farmaci prescritti.

6
7

Controlli post-operatori

Il chirurgo programma una serie di visite di controllo per monitorare il progresso della paziente, valutare il risultato finale e fornire ulteriori indicazioni per garantire una rapida e sicura ripresa.

F.A.Q.

Le cicatrici della mastopessi sono visibili?

Le cicatrici dipendono dalla tecnica chirurgica utilizzata e dalla predisposizione individuale alla cicatrizzazione. Il chirurgo si impegnerà a posizionare strategicamente le incisioni per ridurre al minimo la visibilità delle cicatrici, che con il tempo tendono progressivamente a sbiadire.

Qual è il periodo di recupero tipico dopo un intervento di mastopessi?

Il recupero varia da persona a persona, ma la maggior parte dei pazienti può riprendere gradualmente le normali attività entro qualche settimana. È importante seguire le indicazioni del chirurgo per un recupero ottimale.

Quanto dura l’effetto della mastopessi?

La mastopessi offre risultati duraturi, modificabili solo dal processo di invecchiamento naturale, fattori genetici e cambiamenti nel peso corporeo. In genere i risultati possono perdurare per molti anni.

Quando saranno visibili i risultati completi della mastopessi?

I risultati completi della mastopessi possono variare da persona a persona ma in genere la paziente può cominciare a notare miglioramenti significativi dopo il periodo iniziale di guarigione. La forma e la posizione ottimale del seno diventeranno più evidenti entro 1-3 mesi dall’intervento. Tuttavia è importante tenere presente che il processo di guarigione può continuare nel corso dei mesi successivi, con una stabilizzazione completa dei risultati che può richiedere più tempo. Il chirurgo estetico fornirà indicazioni specifiche sulla tempistica dei risultati durante le visite di follow-up post-operatorie.

Recensione di F.B.
Mi sono trovata molto bene sia con medici che infermieri.
Recensione di L.S.
Contentissima del risultato dell’intervento.
Recensione di R.M.
Il medico molto gentile e disponibille. Tempi di attesa rispettati
Recensione di I.G.
Ottimo struttura! Personale medico molto preparato e molto attento al paziente. Consigliato!

L'équipe

Dott. Davide Tonini

Équipe medica

AREA DI COMPETENZA

Chirurgia Plastica, Medicina Estetica
SEDE

Desenzano d/G

Richiedi informazioni

    Scegli la sede


    *campi obbligatori.