Ecografia collo

Sedi disponibili
  • Bedizzole
  • Castiglione d/S
  • Desenzano d/G
  • Palazzolo s/O - Via Firenze
  • Salò
Prenota
Sedi disponibili
  • Bedizzole
  • Castiglione d/S
  • Desenzano d/G
  • Palazzolo s/O - Via Firenze
  • Salò

Cos’è l’Ecografia del Collo?

 

L’Ecografia del Collo è un esame diagnostico strumentale indolore e non invasivo utile per la valutazione dei principali organi situati nel collo: ghiandole salivari, linfonodi superficiali e profondi, tiroide e paratiroidi.

L’esame viene effettuato attraverso l’utilizzo di una sonda che indirizza un flusso di onde sonore ad alta frequenza nelle strutture del collo da indagare; le onde ultrasoniche riflesse vengono rilevate dal trasduttore e utilizzate per creare un’immagine. 

Gli ultrasuoni vengono catturati in tempo reale e sono costantemente aggiornati in modo da poter analizzare i movimenti.

L’Ecografia del Collo è indolore e richiede in genere tra 15 e i 20 minuti. 

Al termine dell’esame le immagini ad ultrasuoni vengono stampate e allegate; il radiologo consulente esaminerà le immagini e completerà il referto.

Quando eseguire un’Ecografia del Collo?

 

L’Ecografia del Collo è un esame diagnostico che si rivela utile per:

  • valutare lo stato dei linfonodi e il loro mutamento o ingrossamento
  • diagnosticare patologie linfonodali di origine infettiva e non 
  • escludere infiammazioni a carico delle ghiandole salivari maggiori
  • individuare cisti o lipomi
  • individuare calcoli delle ghiandole salivari
  • escludere e/o monitorare patologie tumorali

L’Ecografia del Collo può essere indicata nel caso di:

  • difficoltà a deglutire
  • alterazione della voce
  • precedente riscontro di noduli
  • presenza di rigonfiamenti alla palpazione

Come prepararsi a un’Ecografia del Collo?

 

L’esame non richiede alcuna preparazione specifica; si consiglia di portare tutta la documentazione medica pregressa. 

L'équipe

Richiedi informazioni

    Scegli la sede


    *campi obbligatori.