Ecocolordoppler arterioso arti inferiori
Sedi disponibili
  • Bedizzole
  • Castiglione d/S
  • Desenzano d/G
  • Palazzolo s/O - Via Firenze
  • Salò
Prenota
Sedi disponibili
  • Bedizzole
  • Castiglione d/S
  • Desenzano d/G
  • Palazzolo s/O - Via Firenze
  • Salò

Che cos’è l’ecocolordoppler arterioso agli arti inferiori?

L’ecocolordoppler arterioso agli arti inferiori è un esame diagnostico non invasivo che utilizza l’ecografia per valutare il flusso sanguigno nelle arterie delle gambe e dei piedi. Questo test è particolarmente utile per valutare la presenza di ostruzioni o restringimenti delle arterie degli arti inferiori, che possono causare sintomi come dolori o ulcere alle gambe.
L’ecocolordoppler arterioso agli arti inferiori fornisce immagini in tempo reale del flusso sanguigno, consentendo di valutare la velocità, la direzione e l’integrità delle arterie delle gambe e dei piedi. Questo esame è ampiamente utilizzato nella diagnosi e nella gestione di condizioni vascolari degli arti inferiori, contribuendo a guidare le decisioni terapeutiche e a monitorare l’efficacia dei trattamenti.

A cosa serve l’ecocolordoppler agli arti inferiori?

L’ecocolordoppler agli arti inferiori ha diversi scopi e applicazioni:

  1. Valutazione dell’insufficienza arteriosa: L’ecocolordoppler agli arti inferiori viene utilizzato per individuare eventuali ostruzioni o restringimenti delle arterie degli arti inferiori che possono causare un’insufficiente circolazione sanguigna. Questa condizione, nota come malattia arteriosa periferica, può causare sintomi come dolore alle gambe, claudicatio intermittens (dolore alle gambe durante il cammino) o ulcere alle gambe. L’esame aiuta a identificare la posizione e la gravità delle ostruzioni o stenosi, aiutando nella pianificazione del trattamento.
  2. Diagnosi e monitoraggio delle arteriti: L’ecocolordoppler arterioso agli arti inferiori può essere utilizzato per valutare l’infiammazione delle arterie degli arti inferiori, come nell’arterite di Takayasu o nella malattia di Horton. L’esame fornisce informazioni sul flusso sanguigno, sulla presenza di occlusioni o restringimenti e sull’infiammazione vascolare.
  3. Valutazione preoperatoria: Prima di un intervento chirurgico vascolare agli arti inferiori, come un bypass o una ricostruzione vascolare, l’ecocolordoppler agli arti inferiori viene utilizzato per valutare la struttura e il flusso sanguigno delle arterie. Questo aiuta i chirurghi a pianificare l’intervento e ad identificare eventuali anomalie o ostruzioni che devono essere trattate.
  4. Monitoraggio del flusso sanguigno e del successo del trattamento: Dopo un intervento chirurgico o un trattamento vascolare agli arti inferiori, l’ecocolordoppler viene utilizzato per monitorare il flusso sanguigno, valutare l’efficacia del trattamento e rilevare eventuali complicazioni.
  5. Valutazione delle ulcere e delle lesioni vascolari: L’ecocolordoppler può essere utilizzato per valutare la perfusione sanguigna nelle aree affette da ulcere o lesioni vascolari agli arti inferiori, aiutando a determinare la causa e la gravità del problema e a guidare il trattamento.

c’è una preparazione specifica per l’ecocolordoppler arterioso agli arti inferiori?

Non è richiesta nessun tipo di preparazione specifica.

L'équipe

Dott.ssa Laura Invernizzi

Équipe medica

AREA DI COMPETENZA

Chirurgia Vascolare, Chirurgia Generale
SEDE

Castiglione d/S, Desenzano d/G

Dott. Tazio Giavazzi

Équipe medica

AREA DI COMPETENZA

Chirurgia Vascolare, Chirurgia Generale
SEDE

Salò

Dott. Rino Balzano

Équipe medica

AREA DI COMPETENZA

Senologia, Chirurgia Generale
SEDE

Desenzano d/G

Richiedi informazioni

    Scegli la sede


    *campi obbligatori.